Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

La solidità di una banca si misura attraverso diversi parametri che valutano elementi quali il patrimonio, la qualità del credito e la redditività aziendale.

Uno degli indicatori più importanti, è il CET1 ratio.

La soglia minima regolamentare del CET1 ratio prevista dalla Banca Centrale Europea è del 10,50%.

La Cassa Rurale Alta Vallagarina può contare su un valore ampiamente sopra la media delle banche italiane.

Una banca solida è sicura per i risparmiatori e concreta con chi richiede finanziamenti.

 

Un dato che testimonia la qualità patrimoniale della Cassa Rurale e l’attenzione posta da sempre nella gestione aziendale che ha permesso di costruire nel tempo, passo dopo passo, un patrimonio aziendale che oggi rappresenta per soci, clienti e comunità locale un’importante risorsa per il futuro.

L'andamento dei coefficienti patrimoniali è evidenziato nel grafico seguente.

 

I dati pubblicati si riferiscono al 31 dicembre 2015.

Dal 1^ gennaio 2014 sono entrate in vigore le riforme previste dal Comitato di Basilea (Basilea 3) che hanno rivisto gli obblighi di informativa al pubblico riguardo l'adeguatezza patrimoniale, l'esposizione ai rischi e le caratteristiche generali dei relativi sistemi di gestione, misurazione e controllo.

Nel rispetto della trasparenza e dell'informazione i dati sono presentati annualmente in un documento pubblicato nella sezione Informative al Pubblico dei Documenti Societari.